Valvole, la nostra filosofia

Data la progressione esponenziale dei prezzi delle valvole storiche crediamo di dover dare ulteriori garanzie a chi investe in questo particolare segmento.

Sin dalla nascita dello webshop tutte le valvole "new old stock" o "new in box" vendute da Audiogears sono testate e prezzate in base alle prestazioni rilevate e agli accoppiamenti.

Da oggi in poi questa selezione viene spinta all'estremo livello che le apparecchiature in nostro possesso ci consentono, e crediamo di essere l'unico punto di vendita a livello mondiale che propone i tubi con il sistema sotto descritto.

Tutte le valvole proposte da Audiogears avranno un codice univoco che ci permetterà di individuarle nel tempo e recuperare il test fatto prima della vendita anche a distanza di anni.

I risultati rilevati saranno stampati su una etichetta applicata sulla scatola di ogni tubo che riporterà oltre ai codici di fabbrica le misure fondamentali e il codice univoco Audiogears.

Le valvole verranno selezionate singolarmente, in coppia o in multipli e tutti i parametri verranno riportati online. La selezione verrà fatta con il metodo che potete leggere di seguito. Le foto riportate si riferiranno SEMPRE alla valvola messa in vendita. In pratica quello che vedete nell'immagine sarà quello che realmente state acquistando.

Il dispendio di tempo è enorme ma crediamo ne valga la pena. Le valvole da Audiogears costeranno sicuramente qualche euro in più della concorrenza ma avrete l'assoluta garanzia di quello che andrete ad acquistare.

Per meglio rapportarci ai nostri concorrenti abbiamo fatto acquisti campione sia dai più quotati rivenditori Ebay che dai concorrenti indipendenti più accreditati e abbiamo avuto incredibili sorprese, in senso negativo.

Naturalmente nella descrizione potrete vedere anche l'anno di produzione (ove questo possa essere determinato) e il reale costruttore della valvola che non sempre è il brand riportato sul vetro.

Le valvole proposte saranno tutte NUOVE e classificate come NOS (new old stock) o NIB (new in box) la differanza tra queste è la presenza della confezione originale (NIB) o meno (NOS)

Potrebbero esservi alcuni casi in cui data l'assoluta rarità dell'articolo sia presente un certo grado di uso, in questo caso verrà chiaramente indicato anche se è praticamente impossibile stimare il monte ore di utilizzo.

Per avere una prima idea del livello qalitativo verrà indicata sotto alla sigla del tubo direttamente il dato fondamentale: il Mu per i triodi preamplificatrici e la GM per le valvole finali. Di seguito vedremo il perchè.

Aprendo poi la pagina della valvola a cui siete interessati troverete tutti gli altri parametri

 

 

 

 

 

Metodo di selezione delle valvole

 

Per procedere alla selezione/accoppiamento delle valvole rileviamo i seguenti parametri

Transconduttanza

Emissione anodica

Resistenza di placca

Guadagno

Microfonicità

inoltre viene verificata la:

Presenza di gas

Perdita di griglia

 

la quasi totalità dei rivenditori di valvole storiche (le eccezioni si contano sulle dita di una mano) propongono come metodo di selezione la sola Ia: l'emissione anodica.

In realtà questo dato ha un peso relativo se legato alla selezione e/o accoppiamenti.

La ragione per cui la Ia è il riferimento più utilizzato è che la maggior parte dei venditori è equipaggiata con tube tester che nei casi limite sono in grado di dare una indicazione di tipo "good" o "bad" mentre nei casi migliori rilevano appunto la corrente anodica.

Sono pochissimi i tester storici che sono capaci di rilevare la transconduttanza che come vedremo in seguito è un dato fondamentale per ricavare un valore determinante negli accoppiamenti delle valvole preamplificatrici: il Mu cioè il guadagno.

 

Mu, Gm e Rp vale a dire i parametri fondamentali

 Mu (guadagno di tensione), GM (transconduttanza) e Rp (resistenza di placca) sono le tre caratteristiche elettriche fondamentali per un tubo a vuoto. 

Il Mu è il prodotto di due dati: GM e Rp

Che cosa significa GM ? Variazione incrementale della corrente di placca / variazione incrementale della tensione di griglia ad uno specifico punto di lavoro ed è la misura principale per rilevare il guadagno dei Tetrodi e dei Pentodi. La GM si riduce con l'invecchiamento del tubo, è quindi un dato importante per avere una prima idea di massima del fatto che la nostra valvola sia nuova o meno (ma non è una certezza assoluta)

 TRIODI

Nei triodi due parametri fondamentali: GM e Rp ne producono un terzo il Mu. Questi parametri sono legati da un rapporto tale che conoscendone due qualsiasi si otterrà il terzo. Proprio come la legge di Ohm. Nel caso di triodi, Mu = Gm x Rp. GM è misurata in mhos, (micromohms) e Rp è misurata in ohm moltiplicandole tra loro si ottiene il MU (la misura del guadagno di tensione) Un Mu di 30 significa che ciò che entra nella valvola ne esce in linea di massima 30 volte più grande.

 I Triodi vengono per lo più utilizzati per l'amplificazione di tensione nei nostri preamplificatori. Qui il Mu (guadagno di tensione) è il parametro più importante da misurare ed quello che più direttamente interessa ciò che andremo ad ascoltare.

 Quindi diciamo che se otterrete due triodi abbinati utilizzando come parametro esclusivamente la Gm non vi è alcuna garanzia che questi tubi avranno un guadagno pari di tensione.

 Ma la Rp non è quasi mai misurata, il valore che l'appassionato ricerca è normalmente l'emissione anodica (Ia). Disponendo di un tube tester Amplitrex AT1000 possiamo misurare ogni parametro di quelli sopra citati siamo quindi in grado di proporre valvole matchate e, in caso di doppi triodi, con le sezioni bilanciate così come dovrebbe essere.

 Alcuni famosi tester, Hickock ad esempio, sono ricercati per la loro capacità di misurare la Gm, ma se parimenti non si è in grado di rilevare la Rp non sarà possibile calcolare il Mu con una semplice moltiplicazione. La ragione per cui quasi mai si ottiene il dato Rp dai fornitori di valvole è che è difficile da misurare e con i vecchi tester commerciali non si è mai rilevato questo paramentro.

Molti di voi stanno comprando coppie di tubi perché il venditore dice che sono abbinate, se guardate sui più conosciuti siti di vendite online o su ebay noterete che praticamente tutti i venditori propongono le loro valvole matchate solo in base all'emissione anodica. Molto molto raramente troverete Gm e praticamente mai il MU

E' quindi FONDAMENTALE negli accoppiamenti delle valvole preamplificatrici che, sia le due sezioni interne (nel caso di doppi triodi), sia tra valvola e valvola vi sia un dato di Mu il più possibile simile.

Tipicamente nel caso delle selezioni più spinte questo dovrebbe essere al di sotto del 5%

Audiogears porrà in vendita i triodi con valori di MU sensibilmente sbilanciati a cifre più basse del valore medio di mercato. Tenete presente che molto di quello che acquistate a prezzo pieno dalla maggioranza dei venditori non tiene minimamente conto di questo dato fondamentale.

PENTODI, TETRODI etc.

I pentodi sono una cosa completamente diversa. Per i pentodi, come quelli usati negli stadi di uscita degli amplificatori, la Gm è effettivamente fondamentale per ottenere buone prestazioni. Quindi per abbinare i nostri pentodi dovremo basarci su questo dato.

 

Nei pentodi la Rp assume minore importanza poichè correlata al trasformatore di uscita. Quindi la Gm è il parametro da considerare negli abbinamenti Ma anche in questo caso i vecchi tester non sono all'atezza della situazione in quanto non riescono a rilevare questo paramentro (i pochi che sono in grado di farlo) nelle condizioni reali di funzionamento all'interno del circuito.

Amplitrex ancora una volta è in grado di farlo.

Le coppie o i quartetti che troverete da noi sono abbinati tenendo come parametro principale proprio la transconduttanza.

ALCUNE DELLE NOSTRE STORICHE APPARECCHIATURE

METRIX   METRIX 2

METRIX 3   TV2

AVO 1   AVO 2

MIL 1   MIL 2